DIAGNOSI ORTODONTICA NEL NUOVO FAD ANDI

DIAGNOSI ORTODONTICA NEL NUOVO FAD ANDI

È in corso di pubblicazione sulla piattaforma ANDI Brain (sarà accessibile a partire da metà ottobre p.v.) il nuovo corso FAD sulla diagnosi ortodontica a cura di Bruno Oliva, specialista in Ortognatodonzia. Questo corso è stato elaborato nell’ottica di fornire una formazione trasversale, indipendente, che copra tutte le varie discipline che caratterizzano oggi l’Odontoiatria. L’obiettivo è fornire al dentista generico le competenze di base che consentono di selezionare il paziente ortodontico, di colloquiare con consulenti ortodontisti o di avviare un percorso di formazione in ambito ortodontico.

Il trattamento ortodontico deve bilanciare le richieste estetiche e le necessità funzionali ed a volte deve raggiungere compromessi che migliorino l’estetica senza pregiudicare la funzione o la salute. Numerose sono oggi le tecniche e le apparecchiature che vengono utilizzate a questo scopo e nessuna è migliore di un’altra, può essere solo più indicata a risolvere determinati problemi. Il primo passo quindi è individuare i problemi che presenta il singolo individuo: solo a seguire si potrà considerare se e come correggerli.

La nuova FAD ANDI fornisce un’informazione basata su evidenze scientifiche, priva di conflitti di interesse e o di interessi economici, elaborata quindi nel rispetto di principi deontologici e degli obiettivi culturali dell’Associazione soprattutto in un periodo di diffusione di tecniche con elevate componenti tecnologiche.

Dal punto di vista culturale è proprio l’indipendenza del valore aggiunto fornito da questo tipo di formazione a rendere il nuovo corso FAD realizzato uno strumento culturale particolarmente interessante e valido.