DECRETO INGIUNTIVO PER GLI INSOLUTI PREVIMEDICAL

DECRETO INGIUNTIVO PER GLI INSOLUTI PREVIMEDICAL

È ben nota la circostanza che Previmedical Spa, ormai da tempo, sia inadempiente agli obblighi di pagamento per i quali si è impegnata nelle convenzioni siglate con gli Associati ANDI: ragion per cui molti Soci si sono già attivati per il recupero del credito tramite ANDI Nazionale.

Il Tribunale competente ha accolto tutti i ricorsi azionati dai numerosi Soci ANDI e ha concesso, a fronte di una specifica richiesta, la provvisoria esecutorietà. 

Il ricorso per decreto ingiuntivo era stato corredato da fatture regolarmente emesse dalla Struttura sanitaria e tempestivamente inoltrate a Previmedical Spa, la quale tuttavia, non adempiendo all’obbligo di pagamento nei termini previsti dalla convenzione, non aveva neppure giustificato il mancato pagamento.

Continua, dunque, l’impegno di ANDI a sostegno dei propri Associati e contro il sistema dei terzi paganti che, attraverso le proprie politiche, erodono quanto versato dai cittadini per le proprie cure e mettono in difficoltà i professionisti procrastinando i pagamenti oltre ogni limite accettabile.