"Tra Terra ed Acqua" - 13° Congresso ANDI Alessandria - Asti - Vercelli - Novara V.C.O.

"Tra Terra ed Acqua" - 13° Congresso ANDI Alessandria - Asti - Vercelli - Novara V.C.O.

Il paesaggio tra Vercelli e Novara che diventa un “mare a quadretti” è uno degli spettacoli naturali più belli che caratterizzano la Pianura Padana. Parliamo della risaia che è natura fatta dall’uomo, luogo di incontro di ciò che con cura e delicatezza l’uomo lascia nascere e scorrere nel tempo. È la poesia del cielo che si riflette nello specchio d’acqua, ma è anche minuziosa opera ingegneristica, è attesa, speranza, cura e meraviglia, ma è anche architettura del paesaggio sostenibile. Sabato 6 aprile per il “Congresso Tra terra ed Acque” svoltosi nella splendida cornice del Museo Leone, Mario Bosco con Giacomo Chiappe, Katya Biondi e Marco Bianchi ci hanno regalato una fruttuosa giornata di aggiornamento culturale multidisciplinare. Spaziando dalla protesi alla ortodonzia, dall’implantologia alla gnatologia ci hanno mostrato come il rapporto occlusale dentale e intrarticolare giochino un ruolo fondamentale nelle interrelazioni funzionali dell’apparato stomatognatico. I relatori nella loro presentazione sono partiti da un’analisi critica della letteratura, delle attuali conoscenze e tramite i risultati di ricerche personali e dell’esperienza maturata attraverso le “riabilitazioni orali del quotidiano” ci hanno proposto un loro personale approccio di team che permette una individualizzazione del piano di trattamento, anche mediante l’applicazione di un approccio innovativo. Quattro relatori di regioni diverse che coltivano la stessa passione per la professione e per la cultura. Il dott. Di Bartolomeo specialista in psicoterapia ad indirizzo ipnoterapeutico e in psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale, aiutato da Metello Leiss, ha svolto la sessione di aggiornamento per le ASO dal titolo “la relazione con se stesso, con il team e con il paziente, capacità innata o da acquisire?”. La partecipazione è stata molto alta e sentita a dimostrazione di quanto l’aggiornamento culturale sia un’occasione di incontro, di scambio e di crescita professionale e personale. Un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno partecipato all’organizzazione dell’evento.

Elena Duca
Presidente Sezione ANDI di Alessandria