PAGAMENTI IMPOSTE NOVEMBRE ANCORA IN DIVENIRE

PAGAMENTI IMPOSTE NOVEMBRE ANCORA IN DIVENIRE

Il MEF con un comunicato del 14 ottobre u.s. aveva ipotizzato una proroga al 16 marzo 2020 del pagamento della rata delle imposte in scadenza al 16 novembre 2019 per i contribuenti ai quali si applicano gli Indici Sintetici di Affidabilità e per i forfettari. Si trattava di un paradosso in quanto i contribuenti ISA ed i forfettari avrebbero versato prima il secondo acconto per l’esercizio 2019 e poi una rata relativa all’esercizio 2018. 

Proroga subito smentita nel Decreto Fiscale approvato “salvo intese” dal Consiglio dei Ministri nella notte tra il 15 ottobre u.s ed il 16 ottobre u.s.

Il Ministro dell’Economia Roberto Gualtieri ha annunciato che nel Decreto Fiscale non è stata prevista alcuna proroga, ma una riduzione al 90% degli acconti da pagare al 30 novembre 2019.

Si prevedono ancora ulteriori aggiornamenti su una questione che dovrà ancora essere sottoposta a numerosi passaggi istituzionali, dei cui esiti ANDI manterrà costantemente informati i propri Associati.