La professione a una svolta in Italia come in Europa

La professione a una svolta in Italia come in Europa

Importante incontro quello avvenuto presso la sede romana del Parlamento europeo tra l’On.Antonio Tajani, il Presidente di ANDI, Carlo Ghirlanda e del CED, Marco Landi.
Al centro del dialogo Ghirlanda ha posto l’accento sull’esigenza di ANDI di poter avere un punto di riferimento presso il Parlamento europeo, al fine di supportare le istanze della professione anche nella sede di Bruxelles. A tal proposito si è registrata ampia disponibilità dell’On.Tajani, a offrire il supporto del gabinetto di presidenza e di garantire, ad ANDI quanto al CED, la sua struttura istituzionale.
In riferimento agli scenari legati ai rapporti tra economia e sanità, particolarmente in Italia, il Presidente del Parlamento europeo ha condiviso i rischi per i cittadini di una situazione dove gli investitori finanziari possono influenzare le decisioni terapeutiche del dentista curante al fine di garantire un elevato ritorno sull’investimento. L’On. Tajani si è dimostrato estremamente attento alla situazione, sottolineando l’esigenza di un costante e attento monitoraggio sulle società di capitale in ambito sanitario e odontoiatrico.