Da Rimini nuovi spunti per ANDI con i Giovani

Da Rimini nuovi spunti per ANDI con i Giovani

In occasione dell’Expodental 2019 si è svolto a Rimini un incontro tra i componenti della Commissione e del GdL ANDI con i Giovani dal quale sono emersi diversi temi di forte interesse per gli studenti e i neolaureati iscritti all’Associazione.

È stato Paolo Coprìvez, Presidente di Oris Broker, a illustrare i tutti i vantaggi delle polizze RC Professionali, frutto della convenzione con Cattolica Assicurazioni, in particolare quelli fruibili dai nuovi sottoscrittori under 35.

Il contenzioso in ambito odontoiatrico si è rivelato un tema di forte interesse, anche per i giovani che si affacciano alla professione e l’attenzione di ANDI su questo argomento è stata documentata da Marco Scarpelli, responsabile dell’Alto corso di formazione organizzato da ANDI in diverse città italiane.

Vivo apprezzamento anche per il progetto “Dentista Sentinella contro la violenza di genere e sui minori e la FAD ad esso correlata di cui lo stesso Scarpelli è responsabile scientifico. Il progetto, le cui finalità sono la prevenzione e l’intercettazione dei segni di violenza su donne e minori, ideato da Sabrina Santaniello, responsabile del progetto per ANDI Nazionale, ulteriore passo di un percorso che ANDI ha intrapreso e che ha già registrato la sinergia con la Onlus Doppia Difesa.

Anche in ambito culturale sono in essere svariate iniziative, molte delle quali proprio in funzione degli under 35, così come descritto da Marco Colombo.

In conclusione, Sabrina Santaniello, coordinatrice di ANDI con i Giovani insieme ad Andrea Senna, ha ricordato l’esigenza di uno strumento che possa sostenere gli studenti all’ultimo anno e i neolaureati nel percorso di inserimento post laurea nel mondo del lavoro attraverso un “vademecum alla professione odontoiatrica“, invitando le sedi territoriali di ANDI con i giovani a collaborare alla stesura e invitando all’apertura  di nuove sedi locali di ANDI con i Giovani, laddove ancora non presenti.