ANDI, un aiuto per Venezia

ANDI, un aiuto per Venezia

Cari Colleghi,

ANDI vuole essere vicina a chi martedì notte ha subito danni ai propri studi a causa dell’eccezionale acqua alta. Chi fosse impossibilitato a svolgere, in questi giorni, la propria attività lavorativa, me lo faccia sapere perché ANDI Nazionale ha voluto allertare ENPAM che si mettesse a disposizione dei colleghi in difficoltà. Potrebbero esserci aiuti per la perdita di attrezzature o diarie per i giorni di lavoro perduti.

Filippo Stefani
Presidente ANDI Venezia